skip to Main Content

Mi sono avvicinata all’Accademia spinta da una conoscente, dal momento storico in cui ci troviamo e da una forte curiosità nei confronti kundalini yoga. Fin da subito l’Accademia mi è sembrata ben strutturata, è stato semplice trovare i contenuti insomma accessibile anche ai principianti, le lezioni ben spiegate dalle basi. La mia esperienza in particolare inizia con la sadhana del primo chakra, rimasi molto sorpresa nel constatare che la contrazione di alcuni muscoli durante la meditazione potesse essere così faticosa e potente, sono entrata nel gruppo con estrema curiosità mi sono sentita subito a casa, accolta dalle persone che ne facevano parte e da Giulio e Pamela che non ci abbandonano mai dandoci costantemente spunti su cui riflettere. Entrare in questa famiglia è stata una vera fortuna per me sono un punto fermo.

Back To Top