skip to Main Content

Ho iniziato a conoscere il kundalini così per caso. Comunque, credo che nulla venga per caso e sempre per caso, dopo varie ricerche sul web, ho conosciuto vibrant kundalini. Circa due anni fa entrai in uno studio per una visita. L’attesa fu assai lunga, in sottofondo vi era una musica a me estranea, dopo un po’ ebbi la sensazione che qualcosa risalisse lungo la colonna vertebrale, tutto era armonioso, fino a quando mi sentii cullata da questa musica e riuscii per un attimo ad addormentarmi in un sonno profondo. In questo studio vi era la nostra famiglia al completo, ma solo io ebbi questa sensazione. Appena entrammo dalla nostra Dott.ssa, che essendo in ferie ci ricevette in una altra sede, in un locale con palestra e ambulatori, le chiesi che tipo di musica fosse quella in sottofondo. Lei mi guardò sorridendo e mi disse: “qua vi è un grosso centro di yoga kundalini, quindi la musica è la Kundalini”. Il giorno dopo iniziai subito a documentarmi e man mano sono entrata in questo meraviglioso mondo, poi a gennaio ho iniziato Sadhana con Pam e Giulio e BOOM tutto è nato ed in continua evoluzione. La Kundalini risale, rivela, ci mostra la sorgente luminosa e noi abbiamo l’onore di accogliere questa matrice luminosa, di indossarla, come una potente forma energetica e se avremo il coraggio di specchiarci nella nostra stessa forza di volontà ed azione, tutto si affronta in un modo più armonioso e consapevole. La pratica costante garantisce libertà dallo stress e un significativo accumulo di vigore creativo, quello che ci farà trasformare una vita energeticamente mediocre in una ricca di piacere, salute e armonia. AMO QUESTA ENERGIA, Pam e Giulio sono persone straordinarie, grandi maestri, perché il loro lavoro è passione pura per quello che fanno e a chiudere il cerchio vi è la condivisione con un gruppo telegram che è diventata la nostra grande famiglia allargata. Grazie. Sat Nam.

Il mio percorso Sadhana con Vibrant Kundalini è iniziato a gennaio con la pratica del primo chakra e mi si è aperto un mondo. Non avevo mai fatto Sadhana e seguendole ho imparato tante cose, in primis ad ascoltarmi, a rispettarmi e a volermi bene e non per ultimo a inseguire un obbiettivo. Si mi sento cambiata dall’inizio del percorso sui chakra, sicuramente in meglio, più sicura e più radicata e facendo questo con il gruppo di supporto Sadhana che si è rivelato fondamentale e sotto l’attenta guida di Pamela e Giulio, anche praticare da soli si sente comunque l’energia di tutto il gruppo… la nostra grande Big Family.

La Sadhana Praticare da soli, eppure non sentirsi soli, ma parte di uno splendente gruppo di anime belle guidate da due persone speciali: Pamela e Giulio. Sentirsi a volte una nota stonata in tanta armonia, ma e’ proprio l’accordo del gruppo che ti richiama, ti guida e ti aiuta ad avvicinarti a quell’Armonia da cui veniamo e a cui tendiamo.

Ho conosciuto Pamela e Giulio per caso, in uno dei  periodi più difficili e bui della mia vita. Quando ho iniziato a seguirli sul loro canale YT avevo giusto un’infarinatura del Kundalini Yoga, ma sin dalla prima volta che ho praticato con loro, sono rimasta incantata ed innamorata di tutto l’amore e la passione che sono riusciti a trasmettermi, con le parole, con il suono e con l’estrema delicatezza e dolcezza con cui hanno saputo prendermi per mano ed avvicinarmi a scoprire questo meraviglioso mondo che ora sento parte di me. È quasi impossibile descrivere tutte le sensazioni e le emozioni provate durante la Sadhana come lo è cercare di dare una definizione al gruppo di sostegno in cui Pam e Giulio sono sempre presenti, pronti ad ascoltare profondamente ciascuno di noi e capaci di farci entrare dentro noi stessi. Mi sono ritrovata parte di  una grande e vera famiglia e sono riuscita a trovare la forza, la voglia e la volontà di essere costante, e di mettere tutta me stessa nell’ascolto di ogni respiro, di ogni sillaba recitata durante i mantra, di ogni pratica fisica. Voglio andare avanti in questo percorso anche se il lavoro da fare su di me è tanto e non sempre sarà sarà facile ma so che posso contare sempre sui miei due meravigliosi Maestri non solo di Kundalini Yoga, ma Maestri di Vita e di Amore. Grazie Pam, grazie Giulio, grazie Vibrant Kundalini. Sat Nam.

A me personalmente il percorso della Sadhana ha aperto il cuore e lo sta aprendo ad accogliere una nuova luce e tutto ciò che la vita mi può offrire, guarire le ferite del passato e sentirle nel presente per poterle accettare ed andare avanti con nuove cose. Sono felicissima di avervi incontrato e di essere parte di questa famiglia che mi ha accolto con amore, sono cambiata molto dalla Valentina di una volta, la Valentina ansiosa che andava in crisi per ogni situazione da affrontare anche se le ho sempre affrontate e superate ora però sto imparando ad affrontarle e superarle diversamente sono più serena, più tranquilla, lascio andare più facilmente e soprattutto vivo alla giornata senza dare peso alle questioni più di tanto, quello che viene viene. Ora sto lavorando sul percorso del chakra in attesa di affrontare il nuovo percorso della Sadhana con tutti voi grazie ancora.

Non è che si possano trovare molte parole sinonime di GRAZIE! Pam e Giulio sono due anime belle che hanno molto da offrire. Grazie al loro prezioso sapere e con lo spirito universale con cui lo condividono si trova pace, equilibrio, consapevolezza, completezza e amore. Se potessi esprimere un desiderio vorrei che tutti si avvicinassero a questo percorso…per inalzare le coscienze. Quindi li ringrazio per quello che offrono e come lo trasmettono. Ma queste sono parole…fino a quando non provate stenterete a credere…un abbraccio!

Mi sono avvicinata all’Accademia spinta da una conoscente, dal momento storico in cui ci troviamo e da una forte curiosità nei confronti kundalini yoga. Fin da subito l’Accademia mi è sembrata ben strutturata, è stato semplice trovare i contenuti insomma accessibile anche ai principianti, le lezioni ben spiegate dalle basi. La mia esperienza in particolare inizia con la sadhana del primo chakra, rimasi molto sorpresa nel constatare che la contrazione di alcuni muscoli durante la meditazione potesse essere così faticosa e potente, sono entrata nel gruppo con estrema curiosità mi sono sentita subito a casa, accolta dalle persone che ne facevano parte e da Giulio e Pamela che non ci abbandonano mai dandoci costantemente spunti su cui riflettere. Entrare in questa famiglia è stata una vera fortuna per me sono un punto fermo.

Sono ormai anni che seguo Pamela e Giulio. Li ho visti crescere, dalle lezioni in presenza ad avere la possibilità di praticare yoga direttamente da casa sempre con loro! A me hanno aiutato tantissimo, mi hanno fatto innamorare del kundalini yoga. Io sono cresciuta con loro e mi hanno aiutato tantissimo nella mia vita. Grazie al kundalini ho superato tantissime difficoltà, ho conosciuto me stessa, mi ha fatto capire cosa mi fa stare bene e cosa no, mi ha fatto capire cosa vorrei fare nella mia vita e soprattutto mi ha salvato in tante situazione di buio! Lo consiglio a qualsiasi persona indifferentemente dall’età che ha. È un benessere che ogni persona deve provare! SAT NAM

Ho conosciuto per caso Pamela e Giulio ed ho subito capito che il percorso con loro mi avrebbe potuto dare tanto. Ho iniziato da qualche mese a seguire le sadhane di 21 giorni e le lezioni online. Sanno trasmettere tutta la loro professionalità e la loro energia e lo fanno con estremo entusiasmo. La cosa bella del seguire l’accademia online è che puoi farlo quando ti mette meglio, non ci sono orari predefiniti. Inoltre almeno una volta a settimana organizzano lezioni gratuite. Lo consiglio di cuore a tutti, in particolare a chi ha voglia di intraprendere un bel percorso con sé stessi!

Ho iniziato qualche mese fa a fare Sadhana con gli amici di Vibrant Kundalini e sono più centrata, affronto in maniera diversa le giornate, sono diventata più costante e sto lavorando sempre più su me stessa. Mi sento come parte di una grande famiglia grazie al gruppo telegram di aiuto per la Sadhana. Sul loro sito puoi trovare lezioni registrate, articoli, yoga, le loro splendide creazioni e tanto altro.

Pamela e Giulio sono ormai diventati parte della mia quotidianità. Sono due anime fantastiche che insieme creano questa accademia e ci aiutano a ritrovare l’equilibrio. Insieme a loro sono riuscita a trovare la strada per conoscermi meglio, esplorare la mia essenza e portarla alla luce. Lo consiglio a tutti. A chi si sente perso ma in fondo sà, che se è arrivato qui, qualcosa di bello e profondo c’è in tutto questo percorso. Seguire il proprio istinto è il primo passo verso una buona strada. Grazie.

Partecipare al corso Reiki con Pamela e Giulio è stata una esperienza indimenticabile, loro ci mettono veramente il cuore su tutto ciò che fanno e il corso Reiki livello uno non è stato da meno. Avere l’opportunità di imparare questa meravigliosa tecnica di guarigione è un sono estremamente prezioso. Sono veramente grata per questa apprendistato unico e per le persone fantastiche che ho incontrato.

Back To Top