skip to Main Content

Kriya per l’Energia della Spina Dorsale

L’età è misurata dalla flessibilità della colonna vertebrale; per rimanere giovani, rimanete flessibili. Questa serie lavora sistematicamente dalla base alla parte alta della spina dorsale. Questa kriya è perfetta per principianti, fa bene a tutta la schiena ed aiuta a muovere l’energia della colonna vertebrale aprendo i canali energetici.

Come praticare la Kriya per l’Energia della Spina Dorsale

Siedi per il tune in con le mani in preghiera di fronte al petto. Rimani a terra con la schiena ben allineata e le gambe incrociate.

Esercizio 1

Afferra una caviglia con entrambe le mani. Inspirando profondamente fletti in avanti la spina dorsale sollevando il petto verso il cielo, con l’espirazione fletti la colonna dal lato opposto, creando spazio tra le scapole. Mantieni il collo in Jalandhara Bandh. Ripeti per 26 volte. Inspira apri, espira lascia andare. Il movimento parte dalla zona lombare, cerca di farlo con consapevolezza mantenendo l’attenzione sulla colonna vertebrale. Per finire Inspira al centro, allinea la colonna, trattieni e rilassati per 1 minuto.

Esercizio 2

Siedi sui talloni nella posizione del diamante, con le mani rilassate sulle cosce. Ugualmente all’esercizio precedente, fletti in avanti la colonna vertebrale inspirando e fletti la colonna vertebrale indietro espirando. Ripeti per 26 volte. Se vuoi puoi vibrare mentalmente il mantra SAT ispirando e il mantra NAM espirando. Gli occhi rimangono chiusi. Per finire Inspira al centro, allinea la spina dorsale, trattieni e rilassati osservando l’energia all’interno di te.

Esercizio 3

Torna con le gambe incrociate di fronte a te. La schiena è ben allineata. Afferra le spalle con le mani, 4 dita davanti e i pollici dietro. Mantenendo le spalle lontane dalle orecchie, inspira facendo una torsione del busto verso sinistra ed espira facendo una torsione verso destra. Ripeti il movimento 26 volte. Per finire inspira al centro, trattieni ed espira rilassando le braccia. Rimani ad ascoltare l’energia all’interno di te per 1 minuto.

Esercizio 4

Facciamo il mudra stretta dell’orso (con le dita delle mani incastrate in questo modo) all’altezza del cuore. Applica una pressione, cercando di distanziare più possibile i gomiti tra loro. Muovi i gomiti sollevando prima il sinistro poi il destro in un movimento semi rotatorio. Continua per 26 volte. Per finire inspira, trattieni, applica ancora un pò di pressione, espira e rilassati per 30 secondi.

Esercizio 5

Ancora una volta ripeti il primo esercizio per 26 volte. Afferra le ginocchia con le mani, inspira fletti la colonna in avanti ed espira fletti indietro. Ripetete per 26 volte e rilassati per 1 minuto.

Esercizio 6

Sempre da seduti con la schiena ben allineata, inspirando solleva entrambe le spalle in alto verso le orecchie ed espirando torna in posizione di partenza. Per finire inspira e trattieni il respiro con le spalle tirate su per 15 secondi. Quindi espira e rilassa.

Esercizio 7

Ora fai un cerchio completo con il collo iniziando da destra per 5 volte, e poi verso sinistra per altre 5 volte. Inspira al centro, trattieni, espira e rilassa.

Esercizio 8

Blocca le dita nella stretta dell’orso all’altezza della gola. Inspira profondamente, applica Mulabandh; espirate completamente ed applica ancora Mulabandh. Ora solleva le mani sopra la testa e ripeti inspira applica Mulabandh; espira ed applica Mulabandh. Ripeti questo ciclo altre due volte poi rilassati.

Esercizio 9

Per l’ultima posizione prima del rilassamento facciamo la Sat Kriya. Siedi sui talloni, intreccia tutte le dita ad eccezione degli indici che puntano dritti in alto e dei pollici: il pollice sinistro va sopra al destro se sei una donna, viceversa se sei un uomo. A voce alta ripeti il mantra SAT contraendo il punto navel verso l’interno con un colpetto deciso, rilassa l’area con il mantra NAM. Continuiamo per 3 minuti. Per finire inspira profondamente, allungati ancora un pò verso l’alto e strizza tutto il corpo, incluso Mulabandh, muovendo l’energia dalla base della spina dorsale alla sommità della testa. Trattieni e rilassa.

Rilassamento

Ora rilassati completamente sulla schiena per almeno 15 minuti. Termina la Kriya con un lungo Sat nam.

Minuti

Eseguire la Kriya con i tempi indicati nel video.

Benefici

  • Migliora la flessibilità della schiena
  • Rinforza i muscoli della schiena
  • Risveglia l’energia della colonna vertebrale
  • Migliora il sistema immunitario
  • Allunga i muscoli
  • Apre i canali energetici 
  • Migliora lo stato energetico di corpo e mente 
  • Calma e rinvigorisce il sistema nervoso 
  • Migliora la respirazione 
  • Prepara corpo e mente alla meditazione
↓ GUARDA IL VIDEO ↓

↓ KRIYA E MEDITAZIONI ↓

Sul nostro canale YouTube trovi kriya, meditazioni e lezioni yoga online di Kundalini Yoga in italiano.
Entra anche tu a far parte della nostra comunità yoga online Vibrant Kundalini e cambia la tua vita a partire da oggi.

 

Back To Top