skip to Main Content

In questo articolo vogliamo condividere con voi le nostre abitudini alimentari per un detox naturale o semplicemente per una dieta salutare, direttamente dalla nostra cucina!

Appena svegli

Prima di dedicarci alla nostra Sadhana iniziamo la giornata con acqua calda, succo di limone e un pò di aceto di mele biologico.

Colazione

Scegliamo tra un frullato o dell’avena.

Frullato

Di solito lo faccio con 2 banane, polvere proteica al cioccolato biologica, latte di soia o di riso bio, un cucchiaio di olio di cocco bio spremuto a freddo, un cucchiaio di terra diatomatocea, una manciata di spinaci freschi.

Avena

Faccio scaldare delle spezie (cannella, cardamomo, un pò di curcuma) in un cucchiaio di olio di cocco, poi aggiungo l’avena e una mela tagliata a pezzetti. Cucino il tutto per qualche minuto. Aggiungo a freddo dei semi di lino, zucca o sesamo a seconda di ciò che preferisco in quel momento; un cucchiaio di miele e dei semi di chia.

Snack Metà Mattina

Uno dei nostri snack preferiti è mela e burro di mandorle o anche semplicemente qualche mandorla con un frutto.

Pranzo

Due dei nostri piatti preferiti che non mancano mai nella nostra dieta, sono il riso con le verdure e la zuppa con i legumi.

Riso con verdure

Usiamo il riso integrale biologico comprato ad UPM (Un Punto Macrobiotico). Facciamo rosolare dell’olio extravergine d’oliva con della cipolla, un pò di curcuma e semi di finocchio. Aggiungiamo poi delle verdure, possibilmente di stagione ed organiche e le lascia cuocere. In un’altra pentola cuociamo il riso integrale precedentemente sciacquato per togliere l’amido in eccesso e renderlo più morbido e leggero. Lo mettiamo poi in acqua fredda e quando inizia a bollire, aggiungiamo del sale rosa e un pò di curcuma. Lo lasciamo cuocere (almeno 40 minuti) e poi lo uniamo alle verdure. A volte aggiungiamo delle lenticchie rosse decorticate, a volte dei fagioli azuki o mung, oppure dei ceci. Poi una volta impiattato, lo condiamo con un pò di semi di sesamo tostati o di chia, un cucchiaio di olio di cocco o di burro chiarificato, a volte del lievito alimentare o delle erbe fresche.

Zuppa con legumi

Anche questa è molto semplice da realizzare ed il procedimento è simile al precedente. In una bella pentola capiente, facciamo rosolare dell’olio extravergine d’oliva con della cipolla, un pò di curcuma e semi di finocchio. Aggiungiamo poi delle verdure solitamente di stagione ed organiche. Dopo qualche minuto aggiungiamo le lenticchie rosse decorticate (queste sono le uniche che digeriamo con facilità) e le lasciamo rosolare e insaporire insieme alle verdure. Nel frattempo facciamo bollire l’acqua con un bollitore, che poi aggiungiamo agli altri ingredienti. Aggiustiamo di sale e facciamo bollire per una trentina di minuti. Aggiungiamo poi dell’olio a crudo e del lievito alimentare.

Snack Pomeridiano

Frutta secca, centrifugato di frutta e verdura o del sedano crudo.

Cena

A volte cuciniamo una quantità molto abbondante di riso o di zuppa così da poterlo mangiare anche la sera, anche se durante i periodi di detox tendiamo a non mangiare carboidrati la sera.
Idee veloci per la cena sono le insalate

In inverno mi piace molto l’insalata di spinaci con mela, finocchio, carota e tanti semi; condita con sale rosa, olio extravergine d’oliva, succo di limone o un pò di aceto di mele bio e lievito alimentare. A volte aggiungo dei ceci bio.

Una delle nostre insalate preferite è quella di broccoli che cuciniamo al vapore. Aggiungiamo poi delle patate e delle uova lesse e della cipolla rossa (di Pedaso se possibile) tagliata fine a crudo. Aggiungo semi di girasole, e condisco con olio extravergine d’oliva, sale rosa, pepe, un pò di yogurt bianco e un cucchiaio di senape bio.

Se mangiate la carne, invece dei legumi potete aggiungere del pollo lesso alle vostre insalate. Altra idea per la cena o da bere durante il giorno, è il brodo di pollo, molto nutriente e ricco di collagene. È essenziale assicurarsi che la carne sia organica e di sicura provenienza, soprattutto per il brodo di pollo altrimenti tutte le sostanze chimiche contenute nelle ossa, verranno rilasciate nel brodo, rendendolo molto nocivo per la salute.

Qualche altro consiglio Detox

  • Se proprio non riuscite ad eliminare certi alimenti, cercate almeno di diminuirli. Ad esempio invece di bere 3 caffè prendetene uno la mattina a stomaco pieno, e se riuscite preferite del tè verde o del mate che oltre a mantenere l’energia alta, contengono anche molte sostanze nutritive per l’organismo.
  • Cercate di mangiare di più durante la prima parte della giornata, a colazione e pranzo, e mangiare meno possibile la sera. A volte noi digiuniamo dalle 5 di pomeriggio fino alla mattina dopo, per dare una sosta al corpo e permettergli di rigenerarsi.
  • Se avete voglia di cose dolci mangiate della frutta o dei pezzetti di cacao fondente puro e naturale.
  • Cercate di pianificare i vostri pasti il più possibile e di non comprare cose che potrebbero compromettere i vostri buoni propositi. Per non cedere in tentazione se sapete di mangiare fuori, portate con voi già i vostri pasti e snack che avete precedentemente preparato a casa.
  • Se state per cedere a delle tentazioni fermatevi un attimo, fate un bel respiro e bevete un gran bicchiere d’acqua. A volte ciò che pensiamo essere fame, è solamente bisogno di acqua ed idratazione.
  • Se proprio non riuscite e cedete, gustatevi la vostra tentazione fino in fondo, perdonatevi e ricominciate con il detox. Dopotutto siamo umani e siamo qui per imparare l’equilibrio. Fate del vostro meglio e andate avanti. Qui troverete alcuni consigli su come creare abitudini positive.

Queste sono solo alcune delle nostre idee per aiutarti a restare in forma mangiando sano. Fateci sapere le vostre idee detox e le vostre ricette nei commenti. Se avete apprezzato questo articolo condividetelo con i vostri amici.

Back To Top