skip to Main Content
10% DI SCONTO SU TUTTE LE COLLANE CON IL CODICE APRILE10
1

Il pianeta ed i suoi abitanti stanno attualmente sperimentando il passaggio dall’Era dei Pesci a quella dell’Aquario che avviene all’incirca ogni 2000 anni, un’era astrologica dura infatti 2160 anni. Alcuni sostengono che questo passaggio sia avvenuto il 21 dicembre del 2012, altri che siamo ufficialmente entrati nella nuova era il 21 Dicembre 2020, data che ha coinciso con la grande congiunzione di Saturno e Giove entrambi nel segno dell’Aquario. Al di là della data esatta del passaggio, vediamo gli effetti che questo cambiamento porterà per l’umanità. 

L’era dei Pesci è stata un’era molto idealista e religiosa, di grandi opere e capolavori, ma anche di grandi guerre e violenze, di forte controllo e sfruttamento di risorse da parte di gruppi elitari. Un’era alla ricerca del potere con vibrazioni molto dense, che ha contribuito a sviluppare un forte ego ed una grande dualità. Nell’era dei Pesci Dio era una forza autoritaria al di fuori di noi, che si trovava in chiese e templi ed era accessibile solo grazie ad intermediari riconosciuti come preti e guru. 

Nell’era dell’Aquario ci sarà un grande cambio di consapevolezza e visione del mondo. Questa nuova era ci porterà fuori dalla competizione dell’ego e verso la cooperazione per il bene comune. L’era dell’Aquario infatti è stata a lungo anticipata da profeti e astrologi per essere un’era di pace, unità e umanità. L’Aquario è un segno di intelligenza, altruismo, invenzione, universalità e progresso umanitario, e sono queste le caratteristiche che siamo chiamati a sviluppare. Cambierà la nostra percezione della realtà ed il modo in cui ci relazioniamo a noi stessi, agli altri, al mondo e all’universo. In questa nuova era inoltre, non avremo più bisogno di intermediari ma troveremo Dio (il divino) dentro di noi per poterne fare esperienza diretta. 

Questo passaggio tra ere è comunque intenso e può causare crisi e caos, a volte necessari per far decadere vecchie strutture limitanti e autoritarie, sia all’interno di noi che a livello di società. Questa destrutturazione se da una parte offre terreni fertili per il cambiamento e la rinascita, dall’altra causa grandi difficoltà di adattamento che può portare a forte disorientamento e paura, con un conseguente aumento di uso di sostanze stupefacenti, violenza e frustrazione generale.  

La vibrazione stessa del pianeta sta cambiando in modo molto veloce, e si sta avvicinando alla frequenza del cuore. L’accessibilità a frequenze più elevate offre ad ogni essere umano la possibilità di:

  • vivere in armonia con se stessi, gli altri e il pianeta
  • avere una connessione diretta con Dio e l’universo
  • accedere ad uno stato interiore di gioia, potenza e completezza
  • andare oltre la dualità e sperimentare l’unità dentro se stessi

Se stai sperimentando nuovi modi di pensare, di agire e di essere, stai probabilmente entrando in connessione con le energie di questa nuova era. Qui trovi un articolo molto interessante su alcuni principi, chiamati sutra, che ti aiuteranno a navigare la nuova era  al meglio: i 5 sutra dell’era dell’Aquario.

Vuoi sapere come prosperare nella nuova era? Il nostro consiglio è quello di dedicare del tempo ogni giorno alla tua pratica quotidiana personale. In questa nuova era basata sempre più sulle frequenze, elevare la propria frequenza attraverso la pratica personale quotidiana (sadhana) diventa essenziale. Ogni frequenza è disponibile per tutti, quindi ciò che stai vivendo in questo momento dipende esclusivamente dalla tua vibrazione. Decidi di vibrare con frequenze elevate per creare la vita dei tuoi sogni.

Back To Top